A MALTA FANNO I FURBINI: “SUGLI IMMIGRATI, LAVORIAMO ASSIEME”

66

“Italia e Malta sono due stati confinanti dell’Europa e devono lavorare insieme sui flussi migratori e non fare polemiche tra di loro. Siamo Paesi uniti e continuiamo ad essere uniti. Questo è un impegno non soltanto della politica, ma anche di tutti i cittadini maltesi e italiani”. Lo ha detto a Catania il presidente della Repubblica di Malta, Marie-Louise Coleiro Preca.

Dimenticandosi di non aver voluto accogliere gli immigrati portato dalla nave Aquarius, ironia della sorte dopo aver protestato perché Salvini, nei giorni precedenti, li aveva accusati di non collaborare sull’accoglienza. L’isola aveva negato, ma poi, con i fatti, aveva confermato quanto sostenuto dal nostro ministro dell’Interno…

via Il Populista