AQUARIUS, SALVINI: “PORTI RESTERANNO CHIUSI PER ONG E PRIVATI. ENTRO FINE MESE IN LIBIA PER MISSIONE RISOLUTIVA”

170
“Lo Stato deve fare lo Statoi privati fanno altro. Non abbiamo mai negato il principio della solidarietà. Ma da questa settimana non siamo più soli. Abbiamo messo un punto fermo sulle Ong. Guardia costiera e Marina militare potranno continuare a salvare vite, ma gli altri Paesi devono continuare a darci una mano”. Così Matteo Salvini, neo ministro dell’Interno, dopo il caso Aquarius, entrando al vertice con il presidente del Consiglio Conte e gli altri ministri competenti a Palazzo Chigi. “Respingimenti obiettivo ultimo? No, l’obiettivo è ridurre le partenze”, ha rivendicato il segretario leghista, per poi spiegare come il nuovo governo stia studiando se dare nuove direttive alla Guardia costiera italiana. “Conto di andare entro la fine di questo mese in Libia“, ha infine aggiunto Salvini.

L’articolo Aquarius, Salvini: “Porti resteranno chiusi per Ong e privati. Entro fine mese in Libia per missione risolutiva” proviene da Il Fatto Quotidiano.