GAD LERNER ATTACCA SALVINI SU TWITTER E VIENE COPERTO DI INSULTI

2301

Gad Lerner, che qualche giorno fa ha annunciato il suo ritiro dalla politica come “militante di sinistra vicino al Partito Democratico”, rompe il silenzio – una scelta davvero infelice – , attacca Salvini su Twitter in merito alla crisi libica e viene coperto di insulti. Questo il tweet del giornalista più radical chic d’Italia (o dovremmo dire di Francia?): “Stato d’emergenza in #Libia. Italia pronta a intervenire militarmente per difendere i suoi interessi petroliferi e proseguire il blocco dei #migranti? Subiamo le scelte frettolose di #Minniti condivise dal successore @matteosalvinimi Basta con la demagogia della #GrandeProletaria”.
Parole che hanno rapidamente scatenato la reazione degli utenti social, con commenti molto pesanti contro il 63enne già oggetto di aspre critiche per la sua foto di propaganda immigrazionista con rolex e camicia rossa di qualche tempo fa. “Sig. Lerner sta facendo inutile propaganda al Suo Partito che non ne ha più bisogno: è quasi estinto”, “Però eri bravo a stare zitto quando a intervenire per propri interessi nazionali era Sarkozy…”, “È proprio il tuo amico Macron che sta destabilizzando la Libia e noi Italiani pagheremo le conseguenze di un’invasione a te cara!!“. Ma anche: “Lo sai che hai rotto il c…o tu, il tuo finto buonismo, i migranti e pure la Libia?”, e un sottile “Telefona a Soros, digli di smetterla di giocare con i soldatini“.

Adolfo Spezzaferro

L’articolo Gad Lerner attacca Salvini su Twitter e viene coperto di insulti proviene da Il Primato Nazionale.