HA VINTO SALVINI. LA GUARDIA COSTIERA CONFERMA: “AQUARIUS A VALENCIA IN SICUREZZA”

188

Scortata da 2 navi italiane, a bordo medici e personale Unicef

Il trasferimento di nave Aquarius a Valencia sarà assicurato “nelle condizioni di massima sicurezza possibile per le persone presenti a bordo”.

Lo afferma la Guardia Costiera italiana sottolineando che “parte dei migranti” ora su Aquarius verranno trasferiti su nave Dattilo della Guardia Costiera e una nave della Marina Militare sulle quali saranno presenti medici dell’ordine di Malta e personale dell’Unicef per il supporto ai minori. Il tempo di navigazione per Valencia “è stimato in 4 giorni”.

“I naufraghi”, aveva scritto in un tweet Sos Méditerranée, “a bordo verranno trasferiti su navi italiane e condotti a Valencia; è questo il piano predisposto dal Mrcc di Roma. La nave Aquarius riceverà rifornimenti da un’imbarcazione italiana”. In un altro tweet Msf aveva parlato di un trasferimento di “alcune persone” dall’Aquarius a navi italiane per fare rotta su Valencia insieme.

via Il Populista