IN SVEZIA IL PARTITO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRATI DOPO IL TRIONFO DEL 9 SETTEMBRE ALLE POLITICHE, ELEGGE ANCHE SINDACI

132

E’ passato già un mese dalle elezioni svedesi che hanno visto il trionfo del partito anti-immigrati degli Sweden Democrats che hanno raggiunto il 18%. Al momento le trattative per formare un nuovo governo sono ancora in corso, ma nel frattempo gli Sweden Democrats possono festeggiare la loro prima vittoria in una nuova competizione elettorale.

Infatti mercoledi’ scorso un membro di questo partito per la prima volta e’ diventato sindaco di Horby, una cittadina della regione meridionale della Scania.

In questa’ localita’ gli Sweden Democrats il 9 Settembre scorso sono diventati il primo partito col 35,4% dei voti e grazie all’appoggio dei Moderati e di un partito locale, lo Swedish Senior Citizen Interest Party, il partito anti-immigrati ha preso il controllo di questa cittadina e un suo membro, Steven Borg, ne e’ diventato sindaco.

Borg non ha nascosto il suo entusiasmo per quella che e’ considerata un’importante vittoria ma anche una enorme responsabilita’ visto che eventuali errori si ripercuoterebbero su tutto il suo partito. Per il momento le priorita’ di questa alleanza sono tenere le scuole aperte e garantire la sicurezza nelle strade.

Questo successo segue un altro importante risultato a livello nazionale, dove poche settimane fa il partito dei moderati, grazie all’appoggio degli Sweden Democrats, ha ottenuto la presidenza della camera dei deputati soffiando questa poltrona ai social democratici. Anche questo è un segnale evidente della svolta a destra dell’elettorato svedese.

Certo sara’ interessante vedere se gli Sweden Democrats riusciranno a far parte di qualche coalizione di governo, ma per il momento cio’ che conta e’ che questo partito si stia radicando sempre di piu’ nel territorio svedese, dopo oltre mezzo secolo di dominio della socialdemocrazia.

La principale ragione del tracollo in Svezia della sinistra sta nei madormali errori che ha compiuto rispetto l’immigrazione africana e islamica: ha spalancato le frontiere provocando un vero disastro sociale.

Chi volesse leggere la notizia in inglese dalla fonte: https://www.thelocal.se/20181004/sweden-democrats-take-power-in-municipal-council

via Il Nord