MIGRANTI RIFIUTANO L’IDENTIFICAZIONE E AGGREDISCONO GLI AGENTI

398

MACERATA . Il giorno 11 giugno pomeriggio, nel corso di controlli della polizia presso i giardini Diaz e il parco di Fonte Scodella dove c’erano donne e bambini, gli agenti sono stati ancora una volta aggrediti da cittadini extracomunitari. Durante i servizi nel corso dei quali sono state sottoposte a controllo 20 persone per la quasi totalita’ di origine extracomunitaria due giovani, un 22 della Nigeria e un 25enne del Gambia, hanno aggredito il dirigente delle Volanti commissario capo Gabriele Di Giuseppe che era impegnato su strada insieme ai propri uomini nell’attivita’ di controllo ai parchi e aree verdi della citta’.

Alla vista dei poliziotti i due hanno immediatamente assunto un atteggiamento strafottente e refrattario al controllo fino a quando rifiutando di esibire i documenti hanno aggredito gli agenti che non senza fatica riuscivano ad immobilizzarli e identificarli. Nel corso della colluttazione Di Giuseppe e’ stato colpito da alcuni calci riportando lesioni giudicate guaribili in alcuni giorni. ANSA . YA5-ME 11-GIU-18 21 22 NNNN

via ImolaOggi