NIGERIANO VIOLENTO: PRENDE A BOTTIGLIATE UN CARABINIERE

143

Ubriaco marcio, l’extracomunitario ha attaccato i militari dell’Arma che erano intervenuti dopo aver ricevuto segnalazioni dei disturbi che lo straniero stava provocando ai passanti del centro storico

Un giovane nigeriano, ospite di un centro di accoglienza a Benevento, è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver aggredito e ferito un militare con una bottiglia di vetro. E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Benevento dove H.F., di 29 anni, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha iniziato a molestare i passanti nel centro storico.

Quando sul posto sono giunti i militari dell’Arma l’extracomunitario ha reagito colpendo uno dei militari al polso ed all’avambraccio con una bottiglia procurandogli contusioni.

Il nigeriano è quindi stato bloccato ed arrestato con l’accusa di ubriachezza molesta, lesioni personali, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

via Il Populista