ORA LO AMMETTE PURE FRONTEX: CALATI DELL’80% SBARCHI IN ITALIA

77

La linea politica di Matteo Salvini funziona: in agosto il numero di migranti arrivato i Italia è sceso a circa 1500, in calo del 62% da agosto 2017

Scrive Il Giornale:

La politica che sta portando avanti il governo giallo verde sul tema dell’immigrazione, in particolare Matteo Salvini, sembra funzionare.

Anzi funziona. E ora lo dice pure Frontex, l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera.

Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale, infatti, in agosto è sceso a circa 1500, in calo del 62% da agosto 2017. I dati di Frontex sono chiari. L’agenzia, poi, scrive che il numero totale di immigrati rilevati su questa rotta nei primi otto mesi del 2018 è sceso a circa 19600, l’80 % in meno rispetto a un anno fa.

Ma non finisce qui. Perché i numeri parlano ancora più chiaro. Nei primi otto mesi del 2018, il numero di attraversamenti irregolari di confine verso l’Ue attraverso le prime quattro rotte migratorie è diminuito del 40% da un anno. In agosto, circa 12500 attraversamenti irregolari sono stati rilevati sulle principali rotte migratorie verso l’Europa, approssimativamente in linea con il numero dello stesso mese dell’anno scorso.

Frontex aggiunge che per il secondo mese consecutivo, la rotta migratoria del Mediterraneo occidentale ha rappresentato oltre la metà di tutte le rilevazioni di attraversamenti illegali delle frontiere nell’Ue. Il numero di migranti che raggiungono la Spagna è più che raddoppiato da un anno fa a quasi 6500 in agosto. Nei primi otto mesi del 2018, inoltre, ci sono state circa 29600 traversate irregolari lungo la rotta del Mediterraneo occidentale, più del doppio rispetto a un anno fa.

Tanti numeri ma che alla fine parlano chiaro. Fanno una fotografia di quello che sta succedendo lasciando un’immigrazione selvaggia.