PAOLO MAGRI, IMMIGRATI: “LA MOSSA DI MATTEO SALVINI È TATTICAMENTE AZZECCATA”

205

“La mossa di Matteo Salvini è tatticamente azzeccata”. Paolo Magri, dell’Istituto per gli studi di politica internazionale (Ispi), ospite a Omnibus, su La7, elogia la decisione del ministero dell’Interno di chiudere i porti alla nave Aquarius con seicento immigrati a bordo. “Drammatizza in un momento in cui gli altri Paesi non trovano un accordo. E coglie nel segno un sentire degli italiani”, spiega ancora. “Gli italiani vivono con fastidio poi il degrado e i bivacchi nella città. Questa è la lettura di chi poi la vive”.

via Libero