PESTATO DA MIGRANTE CHE FACEVA I BISOGNI SUI BINARI, VIGILANTE IN OSPEDALE

88

Napoli – Una guardia giurata è finita in ospedale dopo l’aggressione da parte di un’extracomunitario, questa mattina, all’interno della stazione Garibaldi a Napoli. Lo scrive  ilmattino.it/napoli

Il vigilantes si era avvicinato all’uomo che stava espletando i propri bisogni su uno dei binari del treno e lo aveva invitato a lasciare libero il tratto ferroviario.

Di fronte alla resistenza del trasgressore, l’agente di vigilanza che stava effettuando una ronda di perlustrazione, si è avvicinato per intimare l’allontanamento dai binari all’uomo che ha reagito violentemente. L’extracomunitario, di origini egiziane, ha strattonato la guardia facendola cadere sui binari e lo ha colpito ripetutamente alla testa e sul tronco, finché non sono intervenuti altri vigilantes e gli agenti della Polizia ferroviaria.

La vittima di 44 anni, è stata trasportata all’ospedale Loreto Mare dove i sanitari hanno riscontrato traumi lombari, facciali e varie contusioni per una prognosi di 10 giorni di guarigione. I poliziotti intervenuti e coordinati dal dirigente del Compartimento Polfer Campania, Michele Spina, hanno bloccato e arrestato l’extracomunitario, attendendo dal magistrato eventuali provvedimenti da attuare in merito alla violazione delle norme di sicurezza in stazione.

via ImolaOggi