TERAMO, BANCHETTO CHOC DELLA ROM: CUCINA GATTO E LO MANGIA

157

Una zingara nota nella zona della stazione di Giulianova, in provincia di Teramo è stata ripresa mentre cucina e mangia un gatto

Una denuncia che ha lasciato i carabinieri a bocca aperta. Con un video anonimo poi autenticato dalle forze dell’ordine, i residente della zona della stazione di Giulianova, in provincia di Teramo, hanno denunciato una zingara, ripresa mentre cucina e mangia un gatto.

Il filmato choc

Gli autori del video amatoriale (clicca qui per vederlo) hanno sporto denuncia ai militari sostenendo che “la zingara ha cotto il gatto e se l’è mangiato“. E spiegando che “tutti i felini nella zona vicino a quella casa abbandonata – in cui vive la nomade – sono spariti“.

L’anziana donna che si vede nel filmato è nota in paese: è una zingara che si è accampata alla bell’e meglio nel giardino di un’abitazione abbandonata. Nelle immagini consegnate anche ai carabinieri la si vede seduta davanti a una pentola con in mano un animale, che secondo i residenti sarebbe proprio un gatto.

Sulla vicenda i carabinieri hanno aperto un’indagine:prima hanno indiviudato la persona che aveva inviato il video in caserma in forma anonima. Una volta rintracciato l’individuo hanno proceduto ad autenticare le immagini. L’uomo insieme a un amico che ha ripreso la scena ha confermato la veridicità del file. Inoltre hanno spiegato che “da tempo nella zona non si è visto più un gatto“.

via Il Giornale