UNGHERIA: APPROVATA LA NORMA CHE COMBATTERÀ LE ONG FILO-IMMIGRAZIONISTE

236

Per volontà del premier Viktor Orban il Parlamento ha approvato il decreto che punirà con pene detentive i singoli o le associazioni che saranno colpevoli di far entrare in territorio ungherese degli immigrati clandestini

Il Parlamento ungherese ha approvato la legge denominata “Stop Soros” che prevede l’introduzione di pene detentive per i singoli cittadini o per le associazioni, come le ong del miliardario di origini ebraiche, che aiuteranno ad importare e a far restare immigrati clandestini in Ungheria.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente Viktor Orban anche in merito al secondo punto del decreto che prevede il divieto di insediamento, o di aiuto ad insediarsi, di qualsiasi “popolazione aliena” ossia non ungherese che non sia idonea ai valori dell’Occidente e ai precetti del cristianesimo.

via Il Populista